Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Aggiornamento Covid-19: per l’ingresso in Brasile non è più necessario presentare certificato vaccinale o risultanze negative di test anti Covid-19

A partire dal 21 maggio 2023 l’Agenzia Nazionale di Vigilanza Sanitaria brasiliana – ANVISA ha chiarito che, a seguito della Dichiarazione di cessata Emergenza di Salute Pubblica di Interesse Internazionale da parte della competente Organizzazione Mondiale della Salute – OMS, i viaggiatori che entrano in Brasile con provenienza dall’estero non dovranno più esibire prova dell’avvenuta vaccinazione o di un test negativo per il Covid-19.