Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

XX SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO (19-25 OTTOBRE 2020)

Data:

14/10/2020


XX SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO (19-25 OTTOBRE 2020)

"L'italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti"

Fumetti italiani, murales, Rodari, Dante, Fellini, arte urbana e illustrazioni sono al centro delle iniziative programmate dal Consolato d'Italia di Belo Horizonte per celebrare la XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. Gli eventi, che si svolgono online e in diverse città dello stato del Minas Gerais, si svolgeranno dal 19 al 25 ottobre 2020.

 

Seminario “La traiettoria del fumetto italiano e la sua influenza in Brasile e nel mondo” di Fabiano Azevedo, martedì 20 ottobre alle 9:30.

Da Belo Horizonte, dove si svolge il FIQ, il più grande festival di fumetti dell’America Latina, parlerà uno dei suoi organizzatori, Fabiano Azevedo, che dal vivo dal canale Youtube del Consolato d’Italia a Belo Horizonte illustrerà la traiettoria del fumetto italiano e la sua influenza in Brasile e nel mondo. L´intervento si svolgerà in portoghese, con il supporto di materiale grafico, martedì 20 ottobre alle 9.30 (GMT-3) al link: https://youtu.be/isice7q2OjI senza necessità previa di iscrizione.

 

Artisti italiani dedicano due murales a Dante Alighieri e Federico Fellini

Due invece saranno i graffiti realizzati da artisti italiani che vivono in Brasile: all’Università Federale di Minas Gerais (UFMG), a Belo Horizonte, Piero Bagnariol, già autore della Divina Commedia a fumetti, realizzerà un murale all’entrata della Facolta’ di Lingue dedicato al sommo poeta italiano, anticipando le celebrazioni dei 700 anni della sua morte. A São João del-Rei, a 200 chilometri dalla capitale, nella suggestiva e turistica piazza della stazione ferroviaria, il disegnatore e pittore Guido Boletti realizzerà assieme agli artisti Julio Aristizaval e Monge un murale dedicato alla figura di Federico Fellini, di cui quest'anno si celebra il centenario della nascita. Entrambi gli interventi artistici, per questioni di sicurezza legate alla pandemia di Covid-19, saranno realizzati senza presenza di pubblico, ma sarà possibile assistere ai video di making of attraverso i canali social del Consolato (www.instagram.com/italyinbh).

 

Per i più piccoli: i filmati in omaggio a Gianni Rodari

I giovanissimi invece saranno gli spettatori di due filmati recitati e cantati in omaggio a Gianni Rodari ed ideati dal regista italiano Roberto Innocente: “Storie per giocare” dove attori e musicisti guideranno i più piccoli a scoprire alcune delle storie e filastrocche più famose dello scrittore di Omegna (Per colpa di un accento, Quando piovvero cappelli a Milano, La speranza, L'acca in fuga, Il palazzo di gelato, Il punto interrogativo, La famiglia punto e virgola, Il dottor Terribilis). Il filmato sarà disponibile sul canale Youtube del Consolato italiano di Belo Horizonte dal 19 ottobre (https://youtube.com/channel/UCwihqfdKY3MM0xvD_ovnaGg).

Sempre a Gianni Rodari sono dedicati tre brevi clip (Il cielo è di tutti, Il dittatore e La Speranza) disegnati dall'artista Guido Boletti in collaborazione con Juliano Felisatti Pereira, direttore del Teatro da Pedra di São João del-Rei che saranno veicolati sui canali social del Consolato (www.instagram.com/italyinbh).

 

La Settimana della Lingua nelle scuole e all'Università

Il tema scelto per quest’anno ha entusiasmato anche i docenti e alunni della Fondazione Torino, la più grande scuola italiana fuori dall’Italia, che hanno partecipato con numerosissime iniziative, coinvolgendo tutte le classi. La Scuola Materna ha lavorato sui personaggi della prima rivista a fumetti italiana, il Corriere dei Piccoli; gli alunni della Scuola Elementare hanno creato dei fumetti ambientati nei musei italiani, narrative a fumetti dedicate a Topo Gigio, oltre a realizzare una rilettura dei lavori dello street artist italiano Blu e progetti sui calligrammi. La Scuola Media ha ideato una mostra virtuale sulla poesia grafica, mentre le Scuole Superiori hanno svolto un percorso interattivo dall’arte urbana alla preistoria, un lunghissimo viaggio a ritroso, dai murales presenti nelle città contemporanee fino agli antri più oscuri delle caverne preistoriche.

Con la collaborazione della lettrice prof.ssa Principato, gli alunni del corso di italiano avanzato dell’UFMG si sono esercitati nella sottotitolazione di un mini corso sui fumetti realizzato in italiano da Giacomo Traini, fumettista e illustratore italiano diplomato alla Scuola Internazionale di Comics. Nella quarta e ultima puntata del corso, Giacomo disegna le tavole di una storia dedicata alla città di Belo Horizonte che ha come protagonista l’architetto italiano Raffaello Berti che, emigrato in Brasile nel 1930, ha realizzato oltre 500 progetti architettonici (moltissimi ancora esistenti e prestigiosi come il Municipio, gli ospedali Santa Casa e Felicio Rocho, il club Minas Tenis Clube) e fondato la Scuola di architettura della città. Le tavole inedite saranno visibili sul sito del Consolato all´indirizzo: www.consbelohorizonte.esteri.it.

 

Servizio:

XX Settimana della Lingua Italiana nel mondo - "L'italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti"

Dal 19 al 25 ottobre 2020

Seminario online, interventi artistici pubblici, filmati, corsi e fumetti.

Iniziative pubbliche e gratuite.

 

Realizzazione:

Consolato Italiano di Belo Horizonte

www.consbelohorizonte.esteri.it 

www.instagram.com/italyinbh 

www.twitter.com/italyinbh 

www.youtube.com/channel/UCwihqfdKY3MM0xvD_ovnaGg 

 

Informazioni per la Stampa:

belohorizonte.promo@esteri.it 

 


Luogo:

Belo Horizonte

1278